Gallarate (VA), maltratta e picchia la moglie: arrestato

Finito l’incubo di una giovane donna

Gallarate (VA), maltratta e picchia la moglie: arrestato.

Venerdì, gli agenti del Commissariato di Polizia di Gallarate hanno tratto in arresto un uomo di origini pakistane per maltrattamenti nei confronti della moglie.

Finito, dunque, l’incubo di una giovane donna (anche lei pakistana), costretta a subire reiterati maltrattamenti, violenze fisiche e psicologiche da parte del marito. 

Un susseguirsi di comportamenti violenti, minacciosi e vessatori, perpetrati a partire dal 2019, anche in presenza dei figli minori: è questo il quadro probatorio ricostruito dagli investigatori del Commissariato di Gallarate che ha portato all’emissione della custodia cautelare.

Negli ultimi mesi, la donna temeva di vedere lesa l’incolumità fisica dell’intero nucleo familiare. È stato questo a farle trovare finalmente il coraggio di denunciare il proprio aguzzino e rifugiarsi presso l’abitazione dei familiari.

GALLA

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...