fbpx
CAMBIA LINGUA

Gallarate (VA), arrestati mentre rubano materiale edile

Finiscono nei guai due rumeni con precedenti

Gallarate (VA), arrestati mentre rubano materiale edile.

Verso le ore 2,30 di venerdì scorso, la Volante del Commissariato di Polizia di Gallarate (VA), allertata dalla segnalazione di rumori sospetti, interviene nei pressi di un cantiere edile di via Gorizia: gli agenti vedono un furgone posizionato, con il portellone posteriore aperto, a ridosso della recinzione perimetrale. 

Scattato l’allarme e atteso l’ausilio di una pattuglia dei Carabinieri di Gallarate (VA), gli operatori di Polizia, decidono di circondare l’intero perimetro dell’area per evitare la possibile fuga.

È una questione di attimi: poco dopo, infatti, riescono a bloccare e arrestare due giovani rumeni, entrambi con precedenti. 

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Durante le perquisizioni, vengono rinvenuti: il telecomando elettronico che aziona le portiere del furgone, due spray al peperoncino, svariato materiale edile, gli effetti personali e i documenti identificativi di entrambi gli arrestati. 

Nascosto, inoltre, c’è anche il taglierino presumibilmente utilizzato dai due per tagliare la recinzione del cantiere e crearsi il varco d’accesso.

Le Forze dell’Ordine hanno tratto in arresto i due rumeni per furto aggravato.

GALLA

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×