Frosinone, pitbull azzanna e uccide un jack russel, poi morde due donne

Frosinone, nella giornata di ieri gli agenti del Commissariato di Cisterna sono stati chiamati ad intervenire a seguito di un’aggressione a due passanti, da parte di un cane di grossa taglia.
Giunti sul posto gli agenti prestavano i primi soccorsi a due donne sanguinanti, con vistosi morsi alle mani.

I primi accertamenti consentivano di appurare che un cane pitbull, fuggito poco prima attraverso un varco nella rete di recinzione di un’abitazione, aveva azzannato un jack russel causandone la morte, e le due donne proprietarie della bestiolina, intervenute nel vano tentativo di sottrarlo al molosso.

A seguito dell’accaduto veniva inviata un’ informativa alla Procura della Repubblica di Latina per il comportamento omissivo del padrone del pitbull, per la conseguente morte di altro animale e per le lesioni agli arti causate alle due donne.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...