fbpx

Francoforte, arrestato per un omicidio commesso in piena pandemia

L’uomo ha ricevuto un ordine di carcerazione e dovrà scontare la pena di sei anni per tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco.

Francoforte, arrestato per un omicidio commesso in piena pandemia.

 

L’uomo è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania e dovrà scontare la pena di 6 anni di reclusione per tentato omicidio in concorso e porto abusivo di arma da fuoco.

La vittima, mentre si trovava a bordo del suo calesse in località Passaneto di Francofonte, è stata attinta al torace da colpi di arma da fuoco, al capo e al braccio da tre individui, presto identificati dai Carabinieri intervenuti. Le immediate indagini, infatti, hanno permesso anche di ricondurre l’evento a contrasti sentimentali tra membri delle famiglie coinvolte.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Lo stesso giorno l’autore è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto, venendo successivamente liberato in attesa del provvedimento definitivo.

I militari della Stazione di Francofonte hanno condotto l’uomo al carcere di Brucoli dove sconterà la condanna in regime della semilibertà.

Gli altri due individui coinvolti nell’agguato si trovano già in carcere.

Francoforte, arrestato per un omicidio commesso in piena pandemia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×