Foggia, in auto con 25 chili di marijuana ed hashish: corriere della droga arrestato dalla Polizia di Stato

La Polizia di Stato ha eseguito un maxi sequestro di sostanze stupefacenti in prossimità dell’area di servizio “Le Saline Ovest”, lungo l’autostrada “adriatica” A/14, per un totale di 25 chili tra marijuana ed hashish provenienti dal nord Italia, suddivisi in 42 panetti pronti per essere immessi sul mercato.

Foggia, in auto con 25 chili di marijuana ed hashish: corriere della droga arrestato dalla Polizia di Stato.

Il personale della Polizia Stradale di Foggia ha tratto in arresto un uomo di 71 anni, presunto autore del reato di detenzione e trasporto a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nei cui confronti sono emersi gravi indizi di colpevolezza (accertamento compiuto nella fase delle indagini preliminari che necessita della successiva verifica processuale nel contraddittorio con la difesa) e lo ha sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari disposta dalla locale Procura della Repubblica.

I fatti risalgono alla tarda mattinata del 17 ottobre u.s., quando i poliziotti, durante il controllo di un’autovettura, hanno avvertito un forte odore provenire dall’abitacolo e, controllandone il bagagliaio, hanno scorto numerosi panetti incellofanati, verosimilmente contenenti sostanza stupefacente. A seguito delle verifiche effettuate dalla Polizia Scientifica della Questura, è stato poi certificato che il contenuto di tali panetti era effettivamente droga, in particolare marijuana ed hashish.

Va precisato che la posizione della persona coinvolta nelle predette operazioni di polizia è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che la stessa non può essere considerata colpevole sino alla eventuale pronunzia di una sentenza di condanna definitiva.

Foggia, in auto con 25 chili di marijuana ed hashish: corriere della droga arrestato dalla Polizia di Stato

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...