Foggia, attentati incendiari e dinamitardi a San Severo: indaga la Polizia Scientifica

Foggia, proseguono alacremente le attività investigative dopo gli ultimi episodi delittuosi verificatisi in città e a San Severo.
Dopo i servizi ad “alto impatto”, fortemente voluti dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, con l’impiego massiccio di centinaia di appartenenti delle Forze dell’Ordine impegnati in perquisizioni, posti di blocco e di controllo, adesso è il turno degli esperti.
Un pool di specialisti, composto da artificieri, biologi e chimici del Servizio di Polizia Scientifica di Roma e del Gabinetto Interregionale di Bari, esaminerà il materiale repertato in occasione degli attentati incendiari e dinamitardi di Foggia e San Severo in danno di alcuni esercizi commerciali.

Gli elementi raccolti sulla scena del crimine, utilizzati per i vari reati consumati recentemente in provincia di Foggia, potranno essere esaminati e studiati più approfonditamente presso appositi laboratori di analisi dotati di strutture e tecnologie all’avanguardia.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...