Floridia, lancia la cocaina dal finestrino per sfuggire al controllo dei Carabinieri

Floridia (Siracusa), i Carabinieri della Tenenza locale, durante un servizio di perlustrazione del territorio, hanno tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti un 35enne di Solarino, già conosciuto dai militari dell’Arma per precedenti specifici.
I militari operanti, dopo aver intimato da lontano l’alt alla vettura da lui condotta, hanno notato che l’uomo stava armeggiando all’interno dell’abitacolo in modo sospetto finché all’improvviso lo hanno visto lanciare un oggetto fuori dal finestrino. Una volta fermato il veicolo, i Carabinieri hanno recuperato quello che poi è risultato essere un contenitore in plastica che celava al suo interno 18 involucri in cellophane contenenti cocaina per un peso complessivo di quasi cinque grammi.
Dopo aver perquisito l’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto inoltre, all’interno del suo borsello, due fogli di carta con diversi appunti verosimilmente riferibili ad attività di spaccio e la somma contante di 105 euro.
Lo stupefacente rinvenuto è stato sequestrato in attesa di essere esaminato presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti per stabilirne la percentuale di principio attivo, mentre l’arrestato, dopo le formalità, è stato posto a disposizione dell’A.G. agli arresti domiciliari.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...