Ferrara, lite in strada: urlava e offendeva il compagno per motivi di gelosia, denunciata donna in stato di ebrezza

Ferrara, Nel pomeriggio di ieri personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico interveniva in questa Via Saraceno in quanto era stata segnalata una discussione molto accesa tra un uomo e una donna che nel frattempo si stava spostando in direzione  Piazza Trento Trieste.

 

I due venivano individuati in Via Mazzini e l’uomo interloquendo con gli operatori asseriva di aver richiesto l’intervento poiché la donna in sua compagnia gli urlava contro frasi ingiuriose ed offensive e gli aveva fatto una scenata di gelosia a seguito dell’assunzione di diverse sostanze alcoliche.

 

La donna, infatti, aveva un’andatura barcollante, un forte alito vinoso e mostrava alcune escoriazioni sul sopracciglio che attribuiva ad una caduta avvenuta poco prima, dopo che aveva bevuto tre birre.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Durante il controllo assumeva un atteggiamento scontroso proferendo frasi volgari ed offensive sia nei confronti degli Agenti che nei confronti del personale sanitario intervenuto sul posto al fine di verificarne lo stato di alterazione psico-fisico.

Dopo la verifica dei parametri vitali i paramedici riferivano che la stessa non necessitava di ricovero ospedaliero. 

Terminati gli esami sanitari la donna improvvisamente si toglieva la mascherina, si abbassava i pantaloni ed iniziava ad urinare sulla pubblica via.

A seguito di ciò si provvedeva a sanzionarla per ubriachezza molesta,  per aver violato le vigenti disposizioni in materia di contrasto all’emergenza epedemiologica e denunciata in stato di libertà per il reato di atti osceni in luogo pubblico.

  

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...