fbpx
CAMBIA LINGUA

Ferrara, furto da 40mila euro in gioielleria col trucco della donna incinta

I tre arrestati hanno già precedenti per reati contro il patrimonio

Ferrara, furto da 40mila euro in gioielleria col trucco della donna incinta.

Tre persone sono finite in carcere con l’accusa di aver commesso un furto in una gioielleria del centro di Ferrara con un bottino da circa 40mila euro.

I tre arrestati hanno già precedenti per reati contro il patrimonio. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal Gip del Tribunale ferrarese dopo le indagini della Polizia, coordinate dalla Procura.

ferrara

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Grazie alle immagini di videosorveglianza, le indagini hanno ricostruito i tre, in concorso tra loro e con una quarta persona nei cui confronti non è stata emessa alcuna misura, dopo aver distratto l’anziana madre del titolare presente all’interno della gioielleria, si sarebbero impossessati di numerosi monili in oro.

Una prima coppia, formata da un uomo e una donna che avrebbe simulato anche uno stato di gravidanza indossando un finto pancione, sarebbe entrata in gioielleria spacciandosi per acquirenti. I due avrebbero distratto la donna con domande su gioielli e oggetti in vetrina.

In quel frangente, nella gioielleria è entrata una seconda coppia formata da due donne: una sarebbe rimasta in “copertura”, mentre l’altra ha prelevato nel retro del locale diversi rotoli di gioielli che erano in una cassaforte lasciata aperta. Coi monili nascosti in un borsone le due donne sarebbero uscite dalla gioielleria, poi seguite dalla coppia.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×