fbpx
CAMBIA LINGUA

Fermato ai controlli con alcune dosi di cocaina e 500 euro: indagato 17enne per spaccio di stupefacenti

Una pattuglia della Squadra Volanti notava due giovani il cui comportamento elusivo attirava l’attenzione dei poliziotti che provvedevano al loro controllo.

Fermato ai controlli con alcune dosi di cocaina e 500 euro: indagato 17enne per spaccio di stupefacenti.

Belluno. Il giorno 05 dicembre u.s. verso le ore 00:30, una pattuglia della Squadra Volanti, impegnata nel controllo del territorio transitando nei pressi della locale stazione FS, notava due giovani il cui comportamento elusivo attirava l’attenzione dei poliziotti che provvedevano al loro controllo.

I ragazzi, entrambi 17enni residenti in provincia di Treviso, fin da subito si mostravano nervosi, sofferenti al controllo e non erano in grado di giustificare la loro presenza in questo capoluogo a quell’ora tarda se non con giustificazioni vaghe e contrastanti. Considerata l’allarme sociale per i numerosi furti perpetrati nell’ultimo periodo i soggetti venivano sottoposti a perquisizione facendo scoprire agli agenti che in realtà non erano a Belluno per effettuare furti ma bensì per spacciare stupefacenti. Infatti addosso a uno dei due venivano trovate alcune dosi di cocaina e oltre 500 €, probabile provento dell’attività giornaliera.

Il giovane veniva pertanto indagato e sarà il Tribunale dei Minori di Venezia a valutare le responsabilità dello stesso in ordine al reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine dell’attività degli agenti entrambi i minori venivano affidati ai genitori.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

droga

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×