Favignana, quattro turisti in balia delle onde salvati dai Carabinieri del Servizio Navale

Favignana, si è conclusa solo con un grande spavento la gita in barca di 4 turisti nelle acque antistanti l’isola di Favignana grazie al tempestivo e risoluto intervento dei Carabinieri del Servizio Navale a bordo del Battello CC 405.

In particolare, nel corso di un ordinario servizio di pattugliamento marittimo, nel transitare nei pressi della località denominata “Bue Marino”, ai Carabinieri non è sfuggita la presenza di un piccolo gruppo di bagnanti, a circa 100 metri dalla riva, in evidente difficoltà: le forti correnti marine stavano spingendo i malcapitati turisti lontano dalla loro barca, ancorata in quel tratto di mare e non riuscivano a raggiungerla. Fortunatamente i Carabinieri hanno raggiunto i turisti, ormai allo stremo delle forze, e li hanno tratti in salvo scongiurando più gravi conseguenze. Gli stessi sono tutti in buone condizioni di salute.
Non è il primo salvataggio che il personale del servizio navale dell’Arma effettua in questo tratto di mare famoso per le sue bellezze naturalistiche ma caratterizzato da forti ed improvvise correnti che posso cogliere di sorpresa i non conoscitori della zona.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...