fbpx
CAMBIA LINGUA

Estorsione, violenza sessuale e stalking. Arrestato cittadino straniero a Forlì.

All'arrivo degli agenti l'uomo a tentato la fuga lanciandosi dalle scale ma è stato bloccato.

Estorsione, violenza sessuale e stalking. Arrestato cittadino straniero a Forlì.

Nei giorni scorsi la Squadra Mobile della Questura di Forlì ha rintracciato un cittadino straniero su cui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ravenna. L’uomo, infatti, era stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione per estorsione, violenza sessuale e atti persecutori.

L’uomo è stato arrestato al termine di un’indagine lampo degli investigatori. Da tempo residente a Forlì, inizialmente non è stato rintracciato presso la propria abitazione. Da alcune testimonianze e confidenze acquisite, è emerso infatti che aveva lasciato la città e si trovava a Cervia, dove viveva con una nuova compagna, e lavorava “in nero” presso un distributore di benzina. Non appena gli agenti sono entrati in casa, l’uomo ha capito subito il motivo della visita ed ha cercato di fuggire, lanciandosi da una rampa delle scale.

Sul suo conto, infatti, era esecutiva una condanna per reati di estorsione, violenza sessuale e atti persecutori. Dalle indagini era emerso che l’uomo minacciava di morte la precedente compagna per farsi dare del denaro necessario ad acquistare lo stupefacente; ha costretto inoltre la donna a subire ripetuti atti sessuale, minacciandola di morte.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dopo il breve tentativo di fuga, l’uomo è stato bloccato; è stato trasportato in ospedale a Forlì da un’auto medica poiché aveva un forte stato di agitazione. Una volta dimesso, è stato portato in Questura a Forlì per completare le procedure di identificazione, poi in carcere per l’esecuzione della pena.

Forlì: arrestato per estorsione, violenza sessuale e stalking

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×