fbpx

Ercolano, litiga con la compagna e le spara con un fucile da caccia

L'uomo 57enne è stato rintracciato e denunciato anche per porto abusivo di armi

Ercolano, litiga con la compagna e le spara con un fucile da caccia.

Sabato sera gli agenti del Commissariato di Portici-Ercolano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso l’ospedale Maresca di Torre del Greco per la segnalazione di una donna giunta con ferite da colpi d’arma da fuoco.
Presso il nosocomio i poliziotti hanno trovato i colleghi del Commissariato di Torre del Greco che avevano già preso contatti con la vittima accertando che la donna era stata attinta da alcuni colpi esplosi dal compagno con un fucile da caccia in seguito ad un litigio.
I poliziotti hanno rintracciato l’uomo, un 57enne corallino, e l’hanno denunciato per lesioni aggravate e porto abusivo di armi.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×