fbpx

Droga a Napoli e Sorrento, sequestrati quasi 300gr tra hashish e marijuana

Tre diverse operazioni anti-droga

Droga a Napoli e Sorrento, sequestrati quasi 300gr tra hashish e marijuana.

Napoli, fuga con la droga

Nella scorsa serata agenti del Commissariato di Ponticelli di Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Ernest Hemingway hanno notato un uomo a bordo di uno scooter cedere qualcosa a due persone; di seguito, i tre alla vista della volante, si sono dati alla fuga.

I poliziotti hanno inseguito l’uomo a bordo del motociclo il quale, durante la fuga, si è disfatto di due involucri di hashish del peso di 3 grammi circa ma, giunti in via Italo Calvino, è stato definitivamente bloccato e trovato in possesso di 7 involucri di hashish del peso di 10 grammi circa, un panetto di 105 grammi circa della stessa sostanza, due bilancini di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Per tal motivo, l’indagato, un 33enne napoletano con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di traffico di sostanza stupefacente.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sorrento, sullo scooter con la droga

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Sorrento, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in vico Equense – località Seiano due persone a bordo di uno scooter rinvenendo indosso al conducente 110 grammi circa di hashish.

Inoltre, gli operatori hanno effettuato un controllo nell’abitazione dello stesso dove hanno scoperto e sequestrato altri 8 grammi circa della stessa sostanza.

Per tale motivo, un 20enne sorrentino è stato arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Sorrento, arresto un 42enne trovato in possesso di droga.

Nella mattinata di lunedì, gli agenti del Commissariato di Sorrento, nell’ambito di servizi all’uopo predisposti, hanno effettuato un controllo in traversa Punta capo presso uno stabile in uso ad un uomo.

In effetti, l’intuito investigativo degli operatori ha trovato positivo riscontro poiché, giunti presso l’abitazione dell’uomo, una volta entrati, hanno rinvenuto, ben occultati, 3 barattoli in vetro contenenti 70 grammi circa di marijuana e 5 bustine contenenti semi di cannabis indica.

Ancora, in un locale adiacente all’abitazione, hanno rinvenuto due cabine coibentate, 4 lampade led 1 termostato, 2 termometri, 2 ventilatori, 1 timer per profili elettrici e 2 aspiratori di fumo, il tutto utilizzato dall’uomo per la produzione della sostanza stupefacente.

Pertanto, il 42enne, è stato tratto in arresto per produzione e detenzione ai fini di traffico di sostanze stupefacenti.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×