fbpx
CAMBIA LINGUA

Dall’Albania alle piazze di spaccio calabresi: 13 arresti in un’operazione antidroga a Catanzaro

Un importante apporto alle indagini, con riferimento soprattutto al contesto associativo, è stato fornito dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia

Dall’Albania alle piazze di spaccio calabresi: 13 arresti in un’operazione antidroga a Catanzaro.

Due distinti sodalizi criminali formati da cittadini albanesi e italiani dediti al traffico di eroina. Questo al centro dell’operazione con cui è stata svelata la provenienza della droga presente in alcune piazze di spaccio della Calabria. Importata dall’Albania in Italia attraverso il porto di Bari e poi trasferita a Crotone, Catanzaro e comuni limitrofi.

I Carabinieri delle Compagnie di Catanzaro e Girifalco, supportate in fase esecutiva dai militari di Isola di Capo Rizzuto e Lamezia Terme, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Catanzaro su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di 13 persone, tutte trasferite in carcere (in parte di nazionalità albanese e in parte appartenenti alla comunità rom di Catanzaro).

Immagine 2023-07-17 064411

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, estorsione e ricettazione.

La misura cautelare scaturisce da due distinte indagini, condotte rispettivamente dalle Compagnie di Catanzaro e Girifalco, coordinate dai magistrati della Dda, poi riunite in un’unica indagine per la concordanza di risultati in merito ai soggetti coinvolti e al contesto criminale di riferimento.

Un importante apporto alle indagini, con riferimento soprattutto al contesto associativo, è stato fornito dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia che avevano descritto un quadro preciso sulle attività illecite in materia di stupefacenti ad opera di contesti familiari di etnia rom nell’area sud del capoluogo.

Complessivamente, durante tutta l’indagine, sono state arrestate in flagranza o fermate 34 persone. Sono stati sequestrati oltre 45 chili di droga, tra eroina e marijuana, 18mila euro in contanti, circa 70 chili di sostanze da taglio e due armi detenute illecitamente.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×