fbpx

Da Roma a Bolzano con oltre 100 grammi di eroina “killer”: arrestato un 26enne

La sostanza è considerata particolarmente pericolosa per via dell'elevatissimo principio attivo

Da Roma a Bolzano con oltre 100 grammi di eroina “killer”: arrestato un 26enne.

Partito in auto da Roma per arrivare a Bolzano ma fermato prima dalla Polizia. È così che è stato arrestato un cittadino nigeriano di 26 anni accusato di spaccio di sostanze stupefacenti e colto in flagranza di reato lungo l’argine del fiume Isarco.

L’uomo è stato sorpreso con 10 ovuli di eroina, per un peso complessivo di 110 grammi. La sostanza viene considerata particolarmente pericolosa, per via dell’elevatissimo principio attivo dell’eroina sequestrata, pari al 22%. Un valore di gran lunga superiore ai recenti sequestri effettuati che, in genere, non superano il 5%.

Con questa operazione la Polizia non ha solo fermato un corriere della droga, ma anche stroncato possibili tragedie legate al consumo di droga. Il 26enne, in attesa di giudizio, ora si trova in carcere.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

mobile1aral

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×