Cutro, aggressione in strada del 19 maggio: quattro indagati ai domiciliari per lesioni aggravate e porto d’armi illecito

Cutro, in data odierna, i carabinieri della Compagnia di Crotone hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Crotone dott. Michele Ciociola, nei confronti di 4 persone (destinatarie della misura degli arresti domiciliari), indagate per lesioni personali pluriaggravate in concorso, lesioni gravi pluriaggravate in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

L’odierno provvedimento scaturisce dagli approfondimenti investigativi effettuati dalla Stazione Carabinieri di Cutro, sotto la direzione del Sostituto Procuratore dott.ssa Ines BELLESI e coordinate dal Procuratore della Repubblica di Crotone dott. Giuseppe CAPOCCIA, successivamente all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare eseguita lo scorso 8 giugno, nei confronti di 11 persone indagate per l’aggressione avvenuta sulla pubblica via, a Cutro, la sera del 19 maggio 2021.

L’attività d’indagine, sviluppata a seguito dell’esecuzione del citato provvedimento, ha infatti permesso di raccogliere gravi indizi circa la partecipazione alla brutale aggressione da parte degli odierni 4 indagati.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...