Cremona, viola il divieto di avvicinamento, arrestato

Arrestato in flagranza di reato, il cinquantenne ha violato divieto di avvicinamento, scaturito da una denuncia per stalking

Cremona, viola il divieto di avvicinamento, arrestato.

Nella mattinata di ieri i militari della Radiomobile di Cremona hanno arrestato in flagranza di reato un cinquantenne poiché intervenuti presso un “centro massaggi” lo sorprendevano mentre, si trovava davanti all’ingresso, in violazione alla prescrizione impostagli a seguito dell’applicazione dell’ordinanza del divieto di avvicinamento alla persona offesa emessa dal Tribunale di Cremona e scaturita da una precedente denuncia per stalking nei confronti di una ragazza di origini cinesi che lavora presso quel centro massaggi.

Trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Cremona in mattinata veniva sottoposto al rito direttissimo che, dopo aver convalidato l’arresto ne disponeva la scarcerazione senza l’applicazione di ulteriori misure.

L’arrestato è stato altresì denunciato per evasione poiché già agli arresti domiciliari sempre per il reato di evasione.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...