Cremona, spaccio di cocaina nel sagrato della Chiesa di Sospiro: il parroco li mette in fuga

Cremona, i Carabinieri rinvengono sostanza stupefacente nella piazza della Chiesa di Sospiro.
Insospettito dall’orario serale e dall’anomala presenza di due sconosciuti nella piazza della Chiesa, il parroco di Sospiro ha immediatamente contattato i Carabinieri.
Giunti sul sagrato le pattuglie dei Carabinieri delle Stazioni di Sospiro e di San Daniele Po, hanno rinvenuto così 12,2 grammi di “eroina” e dei pezzetti di carta stagnola bruciati, abitualmente utilizzati per fumare l’eroina. Visto però il quantitativo, non proprio modico, della sostanza rinvenuta e l’orario serale poco consono è verosimile che i due soggetti, oltre a fumare, stessero nella piazza a compiere la loro attività di spaccio di droga.
Le due persone notate poco prima dal parroco infatti erano intenti a fumare ma, non appena si sono sentiti osservati hanno abbandonato sul posto quanto in loro possesso allontanandosi in fretta a furia e facendo così perdere le loro tracce.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...