Cremona, spaccio al parco “Vecchio passeggio”: pusher fermato con oltre 535gr di marijuana

Controlli congiunti di NAS e Carabinieri

Cremona, spaccio al parco “Vecchio passeggio”: pusher fermato con oltre 535gr di marijuana.

Nella serata di ieri, 20 agosto, i Carabinieri della Compagnia di Cremona coadiuvati da quelli del NAS hanno effettuato un servizio coordinato concentrato, in particolare, nel centro storico della città e finalizzato al controllo di tutte quelle zone nelle quali si concentrano gruppi di giovani che spesso poi sono causa di schiamazzi, rumori molesti e atti di vandalismo.

I militari hanno provveduto, altresì, a controllare alcuni degli esercizi pubblici che insistono in queste zone e che solitamente fungono da punti di ritrovo per i gruppi di giovani.

Controlli di Carabinieri e NAS

Nel corso del servizio congiunto, le Forze dell’Ordine hanno controllato oltre 50 persone, 15 mezzi e 4 locali pubblici di cui 1 sanzionato con un’ammenda di 1.000 euro dai militari del NAS per la violazione della legge in materia di sicurezza alimentare; inoltre sono state elevate 5 contravvenzioni al Codice della Strada.

Spaccio al parco del “Vecchio passeggio”

stato arrestato in flagranza di reato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un giovane originario della provincia di Cremona poiché controllato nei pressi del parco “vecchio passeggio” veniva trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 1 grammo di hashish. La successiva perquisizione domiciliare, permetteva di rinvenire 5 panetti di hashish del peso complessivo di 535 grammi oltre a 2 bilancini di precisione e più di 3.000 euro in contanti. L’arrestato, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Cremona in attesa della celebrazione del rito direttissimo che si avverrà nella mattinata di domani 22 agosto.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...