Cremona, condannato per spaccio trovato in possesso di hashish e cocaina: 21enne arrestato

Cremona, i Carabinieri della Sezione Radiomobile locale hanno arrestato un cittadino marocchino di 21 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, ricercato da diversi mesi perché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per spaccio di stupefacenti emessa dal GIP del Tribunale di Lodi. L’uomo, controllato mentre girava a piedi in una via della città, è stato anche trovato in possesso di sostanze stupefacenti, denaro e bilancino di precisione e quindi denunciato per la detenzione illecita di stupefacenti.

Una pattuglia della Sezione Radiomobile, sabato pomeriggio alle 13.40, è transitata per via del Giordano e ha notato il giovane marocchino che passeggiava per la strada. I militari decidevano di procedere al suo controllo e lo fermavano per l’identificazione. Sprovvisto di documenti, veniva perquisito e all’interno di un borsello che portava a tracolla venivano trovati tre flaconi in plastica contenenti nel complesso quasi 4 grammi di cocaina e circa 4,5 grammi di hashish. Nel stesso borsello sono stati trovati anche un bilancino di precisione sporco di cocaina e la somma di 150 euro in banconote di piccolo taglio. Da un controllo tramite le banche dati il giovane è risultato avere diversi precedenti penali per spaccio di stupefacenti e, a seguito di questa attività di spaccio, è risultato a suo carico anche un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ancora da eseguire emessa dal Tribunale di Lodi per numerose cessione di droga avvenute nelle province di Lodi e Cremona dall’ottobre del 2019 all’ottobre del 2020.
I militari accompagnavano il giovane nella caserma Santa Lucia dove, conclusi gli accertamenti, il 21enne veniva arrestato in esecuzione dell’ordinanza per la quale era ricercato da alcuni mesi. La droga, i soldi e il bilancino nella sua disponibilità sono stati sequestrati e veniva denunciato anche per la detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Concluse le formalità di rito l’uomo è stato condotto presso il carcere di Cremona.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...