Cremona, colti sul fatto dai Carabinieri: arrestati mentre rubavano

Cremona, finisce male il tentativo di furto per due giovani che, nella nottata appena trascorsa, sono stati arrestati dai Carabinieri.
Intorno alle 00:15 infatti, una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona, allertata dalla propria Centrale Operativa, ha sventato il furto nella tipografia “ANTARES SOC. COOP. ONLUS” di Cremona.
Poco prima invero l’impianto di videosorveglianza della tipografia aveva dato l’allarme per l’intrusione all’interno dell’edificio ed ecco che, nel giro di pochi minuti, giunge sul posto una pattuglia dei Carabinieri che riesce ad individuare e fermare i due intrusi.
P.M. classe 1992, residente a Cremona, celibe, disoccupato e pregiudicato e Z.D. classe 1999, nata in Russia ma residente a Villanova d’Arda (PC), nubile, disoccupata e incensurata, dopo aver forzato e rotto un lucchetto ed una finestra dell’edificio, si sono introdotti all’interno rubando della carta filigranata e dei macchinari tipografici; oltre a ciò, a seguito di perquisizione, i due giovani sono stati trovati in possesso anche di arnesi ed attrezzi utilizzati per l’effrazione appena commessa. Colti nella flagranza del reato di furto i due malfattori sono stati accompagnati presso la Caserma dei Carabinieri per ulteriori accertamenti e deferiti in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Cremona; al momento, in attesa che si celebri il rito direttissimo, l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto la collocazione presso le camere di sicurezza della caserma.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...