Cremona, atti sessuali su minore sua familiare: 65enne condannato a 5 anni e arrestato

Cremona, i Carabinieri della Stazione locale, dopo aver rintracciato il cittadino romeno E.G. classe 1956, residente a Cremona, lo hanno tratto in arresto in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Cremona.
L’uomo nel 2016 era stato denunciato da un familiare perché un anno prima, nell’agosto del 2015, aveva perpetrato degli atti sessuali con una minore anch’essa appartenente alla famiglia.
Le indagini condotte dai Carabinieri nel corso del tempo, hanno accertato quanto dichiarato nella denuncia e per questo motivo, il Tribunale di Cremona il 30 luglio scorso ha condannato definitivamente il 65enne romeno alla pena di 5 anni di reclusione.
Inoltre, la Corte d’Appello di Brescia, ha disposto l’interdizione perpetua di qualsiasi ufficio che concerna la tutela e la curatela dei minori, l’interdizione per cinque anni ai pubblici uffici e, per i due anni successivi al termine della pena, il divieto di avvicinarsi a luoghi frequentati da minori.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...