Cremona, 35enne marocchino arrestato dai Carabinieri per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente

Cremona, Non si ferma il contrasto allo spaccio di droga e nell’ottica di arginare questo fenomeno i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Crema, durante un servizio mirato proprio a contrastare questo fenomeno, hanno arrestato R.A. classe 1986, marocchino, residente a San Bassano (CR) ma domiciliato nel Comune di Castelleone (CR), celibe, disoccupato e pregiudicato.

Il 35enne marocchino, conosciuto alle forze dell’ordine, è stato fermato lungo le vie del Comune di Castelleone a bordo di una BMW serie 1. Durante il controllo in atto, i militari hanno rinvenuto addosso al giovane due involucri di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” per un totale di 2 gr., già pronti per la vendita, e la somma di € 100 accertata essere provento dell’illecita attività di spaccio.

Le operazioni sono poi proseguite presso l’abitazione del fermato dove sono stati trovati ancora ben 101 gr. Di “cocaina”  oltre al materiale per il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione. La droga, il materiale per il suo confezionamento e l’autovettura a bordo della quale l’uomo è stato fermato, sono stati posti sotto sequestro in attesa delle disposizioni che l’Autorità Giudiziaria vorrà prendere in tal senso.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

R.A. in stato di arresto, terminati gli accertamenti di rito presso la Caserma dei Carabinieri di Crema, è stato accompagnato dai militari nella Casa Circondariale di Cremona.  

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...