Crema, dopo il furto i Carabinieri rintracciano e denunciano nota ladra seriale

Crema, la consolidata sinergia operativa con il Commissariato di P.S. cittadino, ha portato al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Crema, di una 40enne, bulgara, pluripregiudicata, residente in Crema.
Infatti, nel primo pomeriggio di giovedì 18 giugno, un giovane cremasco dopo essere stato derubato del proprio zainetto in piazza Garibaldi, si presentava presso il locale Commissariato di P.S. per formalizzare la denuncia di furto, descrivendo dettagliatamente la ladra. Gli Agenti hanno immediatamente diramato le ricerche dell’autrice del reato, anche alla Compagnia Carabinieri di Crema, che a sua volta attivava tutto il personale impegnato nei servizi esterni per le ricerche.
I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Crema, sulla base della descrizione ricevuta, risalivano alla donna, già nota per analoghi episodi, rintracciandola nei pressi della sua abitazione ancora in possesso del portafoglio contenuto nello zainetto rubato, che veniva restituito al malcapitato.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...