Cosenza, arrestato straniero destinatario di mandato europeo

Il cittadino extracomunitario si era reso irreperibile nel territorio europeo e grazie all'uso di documenti falsi era giunto in Italia clandestinamente

Cosenza, arrestato straniero destinatario di mandato europeo.

Nella tarda mattinata di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano e della Squadra Mobile di Cosenza, traeva in arresto un cittadino straniero di anni 37, poiché destinatario di mandato d’arresto europeo da parte della Spagna per rapina e violenza sessuale.

A seguito di segnalazione pervenuta nei giorni precedenti dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia – 5^ Divisione S.I.RE.N.E, veniva messa in atto una complessa ed articolata attività di indagine che ha consentito l’individuazione del soggetto nel territorio della Sibaritide.

Il cittadino extracomunitario, già condannato nel 2014 dalla giustizia Spagnola, si era reso poi irreperibile nel territorio europeo e grazie all’uso di documenti falsi era giunto in Italia clandestinamente.

Lo stesso, tratto in arresto, veniva associato presso la Casa Circondariale di Castrovillari, su disposizione della Corte di Appello di Catanzaro

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...