Corsico, avvicinano anziani, li strattonano e rubano loro con violenza collane e oggetti preziosi

Corsico, gioielli e beni preziosi strappati dal collo anziani a passeggio

Corsico, nel corso della mattinata di ieri 30 dicembre 2020, i militari della Stazione di Corsico, esito articolata indagine, hanno tratto in arresto in esecuzione O.C.C. agli arresti domiciliari dal G.I.P. di Milano un italiano classe 1995, residente a Corsico, celibe, nullafacente ed un italiano classe 1991, residente a Corsico ma di fatto domiciliato a Milano, celibe, censurato, ritenuti responsabili in concorso tra loro, dei reati di furto con strappo, rapina aggravata e lesioni personali aggravate, commessi in Corsico e Buccinasco nei mesi di agosto e settembre 2020, nonché, il secondo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le investigazioni, iniziate nel mese di settembre del 2020, condotte su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Milano, hanno consentito di accertare le responsabilità degli arrestati, in ordine a 3 episodi di rapina e 1 furto con strappo ai danni di anziani, alcuni di essi ultraottantenni; individuare un “compro oro” sito in Cesano Boscone (MI) ove gli indagati, a partire dal 21 agosto u.s., avevano posto in vendita n. 13 (tredici) monili in oro; sottoporre a sequestro, presso il menzionato esercizio commerciale, n. 5 collanine e ciondoli in oro, riconducibili agli episodi delittuosi oggetto di approfondimento; delineare il modus operandi degli autori dei reati, consistente nell’agganciare le anziane vittime nei pressi di luoghi notoriamente da essi frequentati (mercati cittadini, chiese, parchi pubblici), avvicinarle a piedi in aree isolate e strappare con violenza i monili in oro indossati al collo. In alcune circostanze, a seguito dei violenti strattonamenti, le vittime avevano riportato gravi lesioni personali.

E’ stata inoltre evidenziata la responsabilità di uno degli indagati nel reimpiego dei proventi dei citati delitti nell’acquisto di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e marijuana, destinata alla successiva attività di spaccio al dettaglio sulla piazza corsichese.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...