Coronavirus, Attilio Fontata: “Sta per iniziare la discesa, la linea dei contagi non cresce”. #coronavirus

Milano, #Coronavirus:  “La linea dei contagi non sta crescendo e sta per iniziare la discesa”. Nella odierna conferenza stampa da Regione Lombardia, il Governatore Attilio Fontana ha spiegato che “c’è stato un processamento maggiore di tamponi e stiamo assistendo a una riduzione dei contagi. Questo è la dimostrazione che evidentemente bisogna fare la media di almeno 5 giorni per avere una visione più ampia. E la visione ci conferma che quello di ieri è stato un episodio particolare”.

Tornando sul tema delle tempistiche dei contagio, rispondendo al numero dei contagi a Milano, Fontana in un intervento a “Mattino Cinque” aggiunge: “Chi viene trovato contagiato oggi con queste analisi si è contagiato prima che entrassero in vigore le nuove misure più restrittive, quindi sono confidente nel fatto che le nuove misure applicate bloccheranno l’aumento dei contagi”.

Nei giorni del coronavirus sono diminuiti gli spostamenti dei cittadini lombardi. Secondo gli ultimi rilevamenti effettuati sulla giornata del 25 marzo i numeri mostrano un significativo calo. Il dato è del 36% degli spostamenti “Dato che ci conforta perché ci fa capire che i lombardi continuano ad attenersi alle rigide, ma fondamentali, restrizioni che abbiamo dovuto adottare per contenere il diffondersi del contagio” dichiara il vice presidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala

Cambia anche il modulo di autocertificazione per gli spostamenti emanato dal Ministero dell’Interno e scaricabile a questo link.

Articolo di Lorenzo Chiaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...