Corigliano – Rossano (CS), scoperto un canile abusivo

7 box con 14 cani di varia taglia e razza, tutti privi del microchip

Corigliano – Rossano (CS), scoperto un canile abusivo.

Nascondevano il canile abusivo all’interno di un podere coltivato ad uliveto: in un’area recintata con dei box costruiti con tavole di legno e pannelli in plastica coperti da tettoie in lamierato.

7 box con 14 cani di varia taglia e razza, tutti privi del microchip.

Questa la scoperta degli agenti della Polizia di Stato di Corigliano-Rossano, intervenuti in seguito a numerose segnalazioni da parte di alcuni vicini.

Dopo ulteriori  accertamenti, l’individuazione di una giovane coppia, tra l’altro sorpresa mentre accudiva i cani all’interno della struttura improvvisata.

I coniugi non sono riusciti a fornire documentazione attestante la provenienza di tutti i cani: gli animali in loro custodia erano dei randagi raccolti per strada per spirito di carità. 

Gli investigatori, pertanto, dopo sequestro amministrativo, hanno affidato gli animali alla coppia, con l’obbligo di accudirli, alimentarli e curarli.

Sono in corso ulteriori accertamenti.

canile

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...