Corigliano-Rossano, 62enne allontanato dalla casa familiare dopo l’ennesima aggressione alla compagna

Corigliano-Rossano, nella mattinata, personale della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano, Squadra di Polizia Giudiziaria, ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale di allontanamento della casa familiare, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa in data odierna dal Tribunale di Castrovillari, Ufficio G.I.P., a carico di un uomo di 62 anni di Corigliano-Rossano. 

Il provvedimento trae origine da un intervento dalle verifiche effettuate a seguito di segnalazioni ed intervento presso l’abitazione che ospitava l’uomo e la sua compagna.

La donna veniva trovata in evidente stato di agitazione e con evidenti lesioni al volto, al collo ed alle braccia, la stessa riferiva altresì di essere stata aggredita più volte, anche verbalmente e i successivi accertamenti coordinati dal Procuratore f.f. di Castrovillari dott.ssa Manera e dal Sost. Procuratore dott. G. Tedeschi hanno portato all’emissione della misura odierna.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...