Como, sanzionate tre attività commerciali dalla Polizia nel rispetto delle norme Covid

Como, In concomitanza con l’aumento dei contagi da Coronavirus e l’emanazione del D.P.C.M. del 13 ottobre, contenente nuove misure per contrastare la pandemia, si è ulteriormente intensificata l’attività di controllo del rispetto delle regole da parte della Questura di Como.

Nella serata di ieri 15 ottobre la Polizia Amministrativa e Sociale ha controllato quattro esercizi. Il primo, esercizio di barberia Euro Asian Salone ubicato in questa via Milano, a causa della presenza di numerose persone ed altri gravi irregolarità quali la mancanza di mascherine di prodotti per la disinfenzione, è stato sanzionato e chiuso temporaneamente per tre giorni. In Via Napoleona 1, il controllo effettuato presso l’esercizio di vicinato di vendita di generi alimentari e macelleria Maka s.a.s ha consentito di verificare il sostanziale rispetto della normativa.

Successivamente l’attenzione degli equipaggi si è rivolta alla Sala Vlt Elio’s di Appiano Gentile, ove, secondo la normativa specifica sulle Sale Giochi sancita dal Decreto Direttoriale del Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, a fronte di specifiche violazioni riscontrate, gli operatori hanno diffidato la titolare a sanare le irregolarità riscontrate ed in caso di inadempimento, con i prossimi controlli, si procederà a sanzionare l’attività commerciale. Da ultimo, è stato sanzionato il titolare del Pub “Black Angel” di Via Mazzini a Solbiate con Cagno perché ometteva di predisporre l’adeguata informazione sulle misure di prevenzione covid, di misurare la temperature dei dipendenti e degli avventori e per la mancanza di igienizzante per le mani.
Continua l’impegno della Polizia di Stato e delle altre Forze di polizia, sull’intero territorio provinciale, al fine di dare attuazione alle disposizioni di legge finalizzate a contenere il contagio. Detti servizi continueranno con mirate e specifiche attività di controllo nei luoghi maggiormente frequentati e a rischio maggiore di contagio, a tutela del benessere e della salute collettiva.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...