Como, due arresti della Squadra Mobile di Como: uno su mandato arresto europeo e uno su ordine di esecuzione

Como, Nella mattinata odierna, la Squadra Mobile della Questura di Como ha dato esecuzione a due distinti provvedimenti che hanno portato all’arresto, e alla successiva traduzione presso il carcere del Bassone, di un uomo e una donna.
L’uomo, M. B. classe ’59, comasco, destinatario di un mandato d’arresto europeo emesso dalla Germania e pervenuto dal Servizio Centrale di Cooperazione Internazionale, per reati riguardanti il contrabbando internazionale di oro è stato rintracciato a Como mentre rientrava alla sua abitazione.
Mentre la donna, nigeriana, O. S. N., classe 1973, da un controllo è risultata essere destinataria di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali presso la Procura della Repubblica di Bergamo, per reati di sostituzione di persona collegati alla normativa riguardante l’immigrazione, ora dovrà scontare una pena di 10 mesi di reclusione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...