Chiavari, tira un pugno ad un passante e scappa, fermato grazie ai presenti

La vittima ha subito una ecchimosi sul volto

Chiavari (Genova), tira un pugno ad un passante e scappa, fermato grazie ai presenti.

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 30enne per i reati di lesioni personali, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri pomeriggio una volante del Commissariato di Chiavari, durante un regolare servizio di controllo del territorio è stata inviata dalla Sala Operativa presso Corso Dante, poiché un uomo aveva sferrato un pugno ad un passante.

Giunti sulla predetta via, i cittadini presenti hanno subito indicato agli operatori il 30enne che cercava di allontanarsi. I poliziotti lo hanno così raggiunto, ma improvvisamente l’uomo ha iniziato a divincolarsi cercando di colpirli. Dopo una breve colluttazione in cui due poliziotti sono stati colpiti alla gamba e al polso l’uomo è stato contenuto e accompagnato presso il Commissariato locale.

La vittima

Nel pomeriggio è stata raccolta la testimonianza del passante colpito che presentava una vistosa ecchimosi sulla parte sinistra del volto, il quale dichiarava di non conoscere i motivi della violenza subita. Stamattina il processo per direttissima.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...