Chiavari, arrestati due fratelli pusher del Tigullio: sono in attività dagli anni ’80

Trovati con 150gr di cocaina

Chiavari (Genova), arrestati due fratelli pusher del Tigullio: sono in attività dagli anni ’80.

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato, ieri pomeriggio, due fratelli pusher in “attività“ già dagli anni 80 e con vari arresti pregressi, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini del Commissariato di Chiavari a seguito di articolata indagine, hanno scoperto che i due uomini, già conosciuti come spacciatori incalliti, utilizzavano la  loro abitazione per spacciare droga.

Ieri pomeriggio, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine e l’Arma dei Carabinieri della Stazione di Chiavari, hanno deciso di effettuare un servizio di  appostamento per poi fare irruzione in casa.

I due fratelli, con svariati precedenti di Polizia, sono stati trovati in possesso di circa 150gr di cocaina e di un bilancino di precisione.

Pusher veterani e affezionati clienti

Durante la loro identificazione i poliziotti hanno scoperto che i due fratelli erano soliti vendere le dosi di droga a clienti affezionati di mezz’età probabilmente i soliti acquirenti degli anni 80.

I pusher sono stati accompagnati presso il carcere di Marassi a disposizione dell’AG.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...