Cecina, va in giro con 1kg di hashish e una pistola scacciacani: finisce in carcere a Livorno

Anche in casa sono state trovate modiche quantità di droga

Cecina (Livorno), va in giro con 1kg di hashish e una pistola scacciacani: finisce in carcere a Livorno.

Importante servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti effettuato dai militari della Stazione Carabinieri di Cecina che, nel tardo pomeriggio del 28 novembre, hanno tratto in arresto un italiano di 23 anni, residente a Livorno, trovato in possesso di poco più di 1 kg di hashish suddivisa in 11 panetti e una pistola scacciacani, riproducente una semiautomatica, priva del tappo rosso senza munizionamento.

Veniva quindi eseguita la perquisizione presso la sua residenza a cura del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno ove venivano rinvenuti ulteriori 4 grammi, sempre di hashish, suddivisa in 6 involucri in plastica e una bilancina di precisione.

L’arresto

A seguito dell’arresto l’Autorità Giudiziaria ha ritenuto congruo applicare la misura della custodia cautelare in carcere e pertanto l’uomo è stato associato alla casa Circondariale di Livorno.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...