fbpx
CAMBIA LINGUA

Cecina (Livorno): 35enne tunisino trovato con 10 grammi di droga nascosta in una sigaretta elettronica e un coltello di 16 cm, arrestato.

Arrestato dai carabinieri.

Cecina (Livorno): 35enne tunisino trovato con 10 grammi di droga nascosta in una sigaretta elettronica e un coltello di 16 cm, arrestato.

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Livorno, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cecina hanno arrestato un 35enne di origini tunisine.

I militari avevano concentrato la loro attenzione sul centro cittadino, grazie anche ad alcune segnalazioni da parte di privati cittadini, notando un giovane che, aggirandosi anche in prossimità di istituti scolastici, incontrava fugacemente dei ragazzi. Nel corso di uno dei servizi di osservazione, svolti anche con pattuglie in abiti civili, i militari hanno individuato il tunisino aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un bar e, dopo averlo fermato e sottoposto a perquisizione personale, lo hanno trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 16 cm e la somma di 110 euro in banconote di vario taglio. Il tunisino è stato quindi accompagnato presso la caserma di Cecina dove, nel corso di un controllo più approfondito, i militari hanno trovato 20 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, eroina e hashish, del peso complessivo di oltre 10 grammi, occultate all’interno di una sigaretta elettronica.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro ed il 35enne è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Il Giudice del Tribunale di Livorno, su richiesta della Procura della Repubblica Labronica, ha convalidato l’arresto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Cecina(Livorno): 35enne tunisino trovato con 10 grammi di droga nascosta in una sigaretta elettronica e un coltello di 16 cm, arrestato.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×