Cecina (LI), truffa a danno di turista italiana in vacanza a Cecina: denunciato 25enne di Livorno per la truffa della “casa vacanze”

L’Arma dei Carabinieri è da sempre particolarmente impegnata nella prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, nello specifico contro le truffe, sia con incontri con la cittadinanza che attraverso le investigazioni.

Cecina (LI), truffa a danno di turista italiana in vacanza a Cecina: denunciato 25enne di Livorno per la truffa della “casa vacanze”.

È proprio con le indagini, partite a seguito di una denuncia per truffa, che i militari della Stazione di Cecina hanno raccolto rilevanti elementi di colpevolezza a carico di un 25enne di origini campane ma residente nel capoluogo labronico deferendolo in stato di libertà.

Il giovane uomo è accusato di essersi spacciato per il proprietario di un appartamento di Cecina, effettivamente esistente, e di aver inserito un annuncio di affitto estivo su internet, sebbene l’appartamento non fosse suo e non fosse nella sua disponibilità.

A farne le spese una 40enne bresciana che ha risposto all’annuncio e, dopo i primi contatti col sedicente proprietario che l’ha allettata circa la bontà dell’affare, l’ha persuasa a versargli 350 euro a titolo di caparra tramite un bonifico.

Una volta arrivata a Cecina per trascorrere le meritate vacanze, la donna non è però più riuscita a mettersi in contatto col proprio interlocutore, da cui avrebbe dovuto ritirare le chiavi di casa, poiché lo stesso si era reso irreperibile disattivando l’utenza mobile.

Alla donna non è rimasto altro che rivolgersi alla locale Stazione Carabinieri per denunciare l’accaduto. I militari, partendo dalle informazioni fornite dalla vittima stessa, hanno ricostruito i movimenti di denaro e sono risaliti all’effettiva titolarità del conto corrente, identificando e denunciando il presunto autore del raggiro che dovrà rispondere del reato di truffa ai sensi dell’art. 640 del Codice Penale.

Cecina (LI), truffa a danno di turista italiana in vacanza a Cecina: denunciato 25enne di Livorno per la truffa della “casa vacanze”

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...