Cecina (LI), identificato il presunto autore dei furti ai danni di esercizi commerciali durante le festività natalizie

Arrestato un uomo di 36 anni che si era introdotto all'interno di una ferramenta e un bar, danneggiandoli, e rubando circa 150 euro dei vari fondo cassa.

Cecina (LI), identificato il presunto autore dei furti ai danni di esercizi commerciali durante le festività natalizie.

I Carabinieri della Stazione di Cecina, dopo una serie di accertamenti ed indagini, hanno denunciato per furto aggravato un 36enne di Rosignano Marittimo che, durante le ultime festività natalizie e precisamente nelle notti del 26, 27 e 28 dicembre, dopo aver infranto i vetri delle porte d’ingresso di un bar, di un panificio e di una ferramenta ubicate nella periferia di Cecina, si è introdotto all’interno degli esercizi commerciali rubando complessivamente circa 150 euro dei vari fondo cassa, oltre a danneggiare alcuni pc e manomettere i sistemi di videosorveglianza, quest’ultimo gesto – verosimilmente – nella speranza di far perdere le proprie tracce.

Grazie agli elementi raccolti in sede di denuncia, all’attenta analisi dei filmati delle telecamere presenti all’interno delle citate attività e delle telecamere comunali – installate proprio a fini di sicurezza urbana, i carabinieri hanno indirizzato le indagini su persone e mezzi sospetti tra tutti quelli che sono transitati nelle notti dei furti stringendo il cerchio attorno al citato 36enne, già noto per episodi simili, nonostante quest’ultimo avesse utilizzato accorgimenti per mascherarsi il volto e si fosse servito di un veicolo riconducibile ad una terza persona.

Cecina (LI), identificato il presunto autore dei furti ai danni di esercizi commerciali durante le festività natalizie

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...