Castenaso, senza biglietto sul bus aggredisce 4 controllori, denunciato dai Carabinieri

Castenaso (Bologna), i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena (BO) hanno denunciato uno studente universitario italiano, incensurato, per resistenza a un pubblico ufficiale. La Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna ha ricevuto la richiesta di soccorso di un verificatore di titoli di viaggio che riferiva di essere stato aggredito, insieme ai suoi tre colleghi, da un passeggero che, controllato a bordo dell’autobus Tper, Linea 99 (fermata di via Bargello) e sprovvisto del titolo di viaggio, si era rifiutato di esibire i documenti di riconoscimento per ricevere la sanzione amministrativa, prevista per quel tipo di infrazione. Il passeggero, dopo aver ingaggiato una colluttazione con il personale ispettivo dell’azienda, è stato rintracciato e bloccato in via Ettore Majorana dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena (BO) prontamente intervenuti sul posto. Il mancato controllo del titolo di viaggio è terminato con la denuncia del trasgressore da parte dei militari intervenuti e l’intervento del 118 per trasportare le parti coinvolte al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna. I quattro verificatori di titoli di viaggio hanno riportato prognosi che vanno dai 5 ai 10 giorni. Anche l’aggressore è rimasto ferito.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...