Castelvetrano (TP), sequestro di armi e droga

Nel weekend quattro denunciati dopo i controlli dei Carabinieri

Castelvetrano (TP), sequestro di armi e droga nel weekend.

Ore convulse a Castelvetrano (TP) nella notte tra sabato e domenica. 

I Carabinieri hanno sorpreso un 21enne sprovvisto della patente di guida (in realtà mai conseguita), alla terza infrazione nel giro di pochi mesi. Ma c’è di più: la perquisizione del veicolo ha svelato il possesso illecito di 3 coltelli, una pistola a salve senza tappo rosso e 15 cartucce. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

Un altro 21enne, cittadino straniero domiciliato a Castelvetrano (TP), è stato denunciato per ricettazione perché sorpreso alla guida di un motociclo (Kimco 250) rubato a Mazara del Vallo (TP) circa un anno fa.

Due soggetti di 26 e 31 anni sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebrezza. L’alcol test ha rivelato un tasso superiore ai limiti consentiti. Gli agenti hanno anche segnalato alla Prefettura altri due soggetti trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana e crack.

Infine, i Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano (TP) e gli agenti del N.A.S. di Palermo hanno riscontrato irregolarità in un locale a Santa Ninfa (TP): mancato rispetto dei requisiti generali e specifici in materia di igiene e arbitraria attivazione di un deposito di bevande in un area destinata ad altro uso. Sanzioni per circa 12 mila euro.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...