Castellammare di Stabia (NA), ubriaco in pizzeria aggredisce i poliziotti e viene arrestato

Un uomo di 30 anni polacco in stato di ebbrezza continuava a chiedere alcolici all’interno di una pizzeria. Il proprietario del locale chiama la Polizia che interviene e, dopo una colluttazione, lo arrestano.

Castellammare di Stabia (NA), ubriaco in pizzeria aggredisce i poliziotti e viene arrestato.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in corso Garibaldi per la segnalazione una persona in stato di ebbrezza in una pizzeria.
I poliziotti, giunti sul posto insieme ad un equipaggio della Polizia Locale, sono stati avvicinati dal titolare dell’esercizio commerciale il quale ha indicato un uomo che con insistenza continuava a chiedere al personale bevande alcoliche spaventando, con il suo atteggiamento, gli avventori in quel momento presenti nel locale.
Gli operatori hanno raggiunto e, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, bloccato l’uomo, identificandolo per A.P.W., trentenne  polacco con precedenti di polizia, e lo hanno arrestato per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e per violazione di un provvedimento di allontanamento emesso nel 2018 dal Prefetto di Varese con divieto di ritorno in Italia per 5 anni.

Castellammare di Stabia (NA), ubriaco in pizzeria aggredisce i poliziotti e viene arrestato

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...