Caserta, tentano di truffare una signora facendole credere di dovere pagare una somma per un computer che aveva comprato suo nipote

Caserta, I carabinieri della Stazione di Rocca d’Evandro (CE), in quel centro, a conclusione di mirati ed immediati accertamenti hanno deferito, in stato di libertà per tentata truffa in concorso, un sessantaquattrenne e un sedicenne del napoletano.        

I due, nel corso della mattinata di ieri, tramite artifizi e raggiri hanno tentato di farsi consegnare, da un anziana donna di Rocca d’Evandro, la somma in contanti di euro 2.500,00 per l’acquisto di materiale informatico che, a loro dire, sarebbe stato effettuato dal nipote della stessa.

I carabinieri, chiamati dalla vittima, hanno scoperto il raggiro e identificato e deferito i due.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...