Caserta, prevista demolizione di una villetta abusiva a breve distanza dal mare

Caserta, Nel corso della mattinata odierna, (come già accaduto con alcuni manufatti abusivi nel comune di Cellole), è iniziata la demolizione integrale di una villetta abusiva, ubicata nel Comune di Sessa Aurunca  alla località “Perticalenella frazione di Piedimonte di Sessa Aurunca – Litorale Domizio, a breve distanza dal mare di circa 500 mt. 

La villetta abusiva oggetto di demolizione (con conseguente ripristino dello stato dei luoghi) risulta essere di rilevante impatto ambientale e paesaggistico in quanto facente parte del Piano territoriale Paesistico, ai sensi del D.Lgs.42/04, ovvero quella fascia di terreno che si sviluppa a breve distanza dal mare – Litorale Domizio – caratterizzato dal vincolo sismico. Inoltre, la stessa ricade in zona sottoposta a vincolo, per notevole interesse pubblico ed inedificabilità assoluta, ai sensi del D.M. 28.3.1985 e dal piano regolatore  comunale

Limmobile abusivo utilizzato per casa vacanza è composto da: un corpo di fabbrica indipendente recintato, caratterizzato da un piano terra con strutture in c.a., unico livello fuori terra, completo e ultimato servito di utenze, avente una superficie di 310 mq circa, rifinito con infissi esterni e impianti avente una copertura in solaio di laterocemento e tegole. A confine con il muro di recinzione perimetrale risulta essere realizzato un patio esterno completo di copertura in legno e tegole. La villetta è racchiusa da un muro perimetrale in c.a. avente per tre lati la dimensione di ml 52.50 e h.0.60. Inoltre tutta la zona essendo inedificabile è priva di reti fognari comunali pertanto risulta esserci un elevato rischio igienico sanitario. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...