Caserta, la marijuana era nascosta nel materasso: pusher 27enne deferito

Caserta, i Carabinieri della Compagnia locale, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio volto a prevenire e reprimere la commissione di reati in materia di stupefacenti hanno proceduto, in Caserta (CE), all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, di S.E. cl. 1991, residente a Caserta, poiché, a seguito di perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di un involucro contenente complessivamente gr.100 circa di hashish. A Casagiove, invece, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà, per il medesimo reato, un ventisettenne gambiano domiciliato in quel centro, che a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di gr.160 circa di marijuana, occultata nel materasso della camera da letto.

Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...