fbpx

Caserta, donna trovata morta in un baule: il cadavere era in avanzato stato di decomposizione

Indagano i Carabinieri

Caserta, donna trovata morta in un baule: il cadavere era in avanzato stato di decomposizione.

Il cadavere di una donna di 77 anni è stato trovato in un’abitazione di Mondragone, in provincia di Caserta.

Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto in camera da letto, in un baule chiuso con del nastro adesivo. Nell’abitazione, quando sono arrivati i Carabinieri di Mondragone, c’era la figlia della 77enne.

La Procura ha disposto il sequestro della salma e dell’appartamento. Aperta anche un’indagine. Il decesso, dai primi rilievi, sembra risalire a diverse settimane fa.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’esame autoptico sarà determinante per scoprire le cause della morte della 77enne, e quindi se si tratti di decesso per cause naturali o per omicidio.

La salma, su ordine del pm, è stata trasferita all’istituto di Medicina Legale dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta per l’autopsia.

caserta

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×