fbpx

Casalbuttano, Cremona: i Carabinieri hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per guida senza patente un uomo che era scappato a un controllo stradale

I militari avevano rilevato la targa del veicolo e hanno iniziato immediatamente gli accertamenti, verificando chi fosse il proprietario del mezzo.

Casalbuttano, Cremona: i Carabinieri hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per guida senza patente un uomo che era scappato a un controllo stradale.

Al termine degli accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Casalbuttano hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente un uomo di 34 anni, con precedenti di polizia a carico.

I fatti sono avvenuti la sera del 5 febbraio scorso, poco dopo le 23.30, quando una pattuglia di Casalbuttano, durante il servizio di perlustrazione, in via Bellini a Casalbuttano, ha notato un’auto con il conducente e altri occupanti a bordo, che sono stati visti in volto dai militari e che non erano conosciuti perché non del posto.

La pattuglia ha invertito il senso di marcia per effettuare il controllo, ma il conducente del mezzo, accortosi della manovra, ha iniziato ad accelerare per darsi alla fuga. E’ nato un inseguimento per le vie del paese, dove il mezzo in fuga ha tenuto una velocità elevata e non adeguata ai luoghi, svoltando senza rispettare gli stop, a volte invadendo la corsia di marcia opposta e mettendo in pericolo la sicurezza anche degli altri utenti della strada, tenuto conto dell’orario notturno.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Poi ha imboccato una strada senza uscita e i militari lo hanno raggiunto, ma l’uomo alla guida ha percorso un vialetto pedonale e ha superato un muretto basso in cemento, spegnendo i fari e riuscendo a scappare. I militari avevano rilevato la targa del veicolo e hanno iniziato immediatamente gli accertamenti, verificando chi fosse il proprietario del mezzo.

I militari hanno sentito il proprietario del veicolo che ha riferito che quella sera lo aveva in uso il 34enne. E gli accertamenti effettuati nei confronti di quest’ultimo hanno permesso ai militari di riconoscerlo come l’uomo visto alla guida la sera del 5 febbraio, accertando anche che aveva guidato pur non avendo la patente perchè revocata.

Infatti, all’uomo era stata sospesa la patente e, a fine dicembre dello scorso anno, era stato fermato in provincia di Lodi e sanzionato. Poi, il Prefetto di Lodi aveva disposto la revoca della sua patente di guida, ma il 34enne ha continuato a guidare senza preoccuparsi delle conseguenza. Al termine degli accertamenti è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e, trattandosi della seconda violazione, anche per guida senza patente. E’ stato anche sanzionato amministrativamente per le varie violazioni del codice della strada accertate durante la fuga.

Casalbuttano, Cremona: i Carabinieri hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per guida senza patente un uomo che era scappato a un controllo stradale.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×