fbpx
CAMBIA LINGUA

Carate Brianza, scorrazzano pericolosamente in auto davanti ad una scuola sotto effetto di stupefacenti e muniti di 6 coltelli: denunciati 4 soggetti.

Attivati lampeggianti e sirena, i militari dell’Arma hanno fermato l’auto sospetta per procedere al controllo del mezzo e dei ragazzi seduti all’interno

Carate Brianza, scorrazzano pericolosamente in auto davanti ad una scuola sotto effetto di stupefacenti e muniti di 6 coltelli: denunciati 4 soggetti.

Nella tarda mattinata di ieri, a Carate Brianza, una pattuglia della locale stazione dei carabinieri nel transitare davanti a un plesso scolastico ha notato una Opel Corsa con quattro giovani a bordo che stava effettuando manovre azzardate e pericolose. Attivati lampeggianti e sirena, i militari dell’Arma hanno fermato l’auto sospetta per procedere al controllo del mezzo e dei ragazzi seduti all’interno.

Sin da subito i giovani, un trentenne pakistano residente a Desio, conducente del mezzo, un 26enne mauriziano e due 21enni italiani residenti a Muggiò, hanno mostrato i classici segni da alterazione psicofisica legata all’assunzione di sostanze stupefacenti. La perquisizione sulla persona e all’interno del veicolo ha permesso di rinvenire e sequestrare 6 coltellini e, in capo all’autista, anche una dose di hashish.

Durante il controllo i giovani hanno tutti ammesso di avere poco prima consumato hashish aggiungendo che avevano acquistato la droga alla stazione di Monza qualche giorno fa e che quella mattina volevano “solo” rilassarsi dopo aver staccato dal turno in fabbrica.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Al termine degli accertamenti tutti e quattro i giovani sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere e, il solo 30enne, anche per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti con contestuale ritiro della patente di guida. Tre dei quattro ragazzi già vantano dei precedenti sulle loro spalle e, in particolare il 30enne è pregiudicato per reati contro il patrimonio e spaccio di stupefacenti, il 26enne per oltraggio a pubblico ufficiale e uno dei due 21enni per interruzione di pubblico servizio e spaccio di stupefacenti.

Carate Brianza, si esibiscono in manovre pericolose davanti ad una scuola sotto effetto di stupefacenti e muniti di 6 coltelli: denunciati 4 soggetti.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×