Capodanno a Milano, 1 arrestato e 5 indagati dalla Polizia di Stato

In occasione del Capodanno, il Questore di Milano, Giuseppe Petronzi, ha predisposto un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica operativo in città

Capodanno a Milano, 1 arrestato e 5 indagati dalla Polizia di Stato.

In occasione del Capodanno, il Questore di Milano, Giuseppe Petronzi, ha predisposto un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica operativo in città.

Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e altri attori del dispositivo, Polizia Locale, Protezione Civile, AREU e ATM, sono attestati in piazza Duomo e aree limitrofe oltre che in altri luoghi di aggregazione cittadina, come i Navigli, con nuclei mobili pronti ad intervenire su eventuali situazioni contingenti.

Sono stati accompagnati per identificazione 16 giovani in Questura in quanto sprovvisti di documenti di identità. 14 persone hanno fatto ricorso a cure mediche presso il Posto Avanzato Interforze attestato in piazzetta ex Reale. Di questi, la situazione più grave è relativa ad un giovane 21enne che, per lo scoppio di un petardo, ha riportato la semiamputazione di tre dita della mano sinistra.

Si stima che, nelle fasi di maggiore afflusso, in piazza Duomo e aree immediatamente prossime si sia registrata la presenza di più di 20.000 persone.

L’attività di prevenzione e controllo del dispositivo della Questura prosegue sull’intero territorio cittadino con specifica attenzione alle aree eventualmente interessate da festeggiamenti.

pol pol

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...