fbpx
CAMBIA LINGUA

Calderara di Reno (BO): faida tra “famiglie”, la Procura emana misure cautelari nei confronti di 4 fratelli

Quella che sembrava un' aggressione per furto si è poi rivelata una faida per saldare vecchi rancori.

Calderara di Reno (BO): faida tra “famiglie”, la Procura emana misure cautelari nei confronti di 4 fratelli

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Bologna Borgo Panigale hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare nei confronti di quattro fratelli, di età compresa tra i 19 e i 55 anni, indagati dalla Procura della Repubblica di Bologna per concorso in rapina aggravata, porto di armi od oggetti atti ad offendere e danneggiamento. Le indagini sono scaturite a seguito dei fatti accaduti la mattina di lunedì 6 novembre 2023, in un’area di servizio situata a Calderara di Reno, quando un “commando” di soggetti armati di mazze di ferro, aggredì un 38enne modenese che si trovava a bordo di un furgone, seduto sul sedile del passeggero, in attesa del fratello che era andato nel bar adiacente a comprarsi una bibita.

Quella che inizialmente sembrava un’aggressione a scopo di rapina perpetrata da quattro soggetti che avevano aggredito il malcapitato per strappargli dal collo una collana d’oro, si è rivelata agli occhi degli investigatori una vera e propria faida pianificata per saldare vecchi rancori, nati da questioni contrastanti tra le due famiglie, quella dei destinatari della misura e quella della persona offesa.

Letta la richiesta del Pubblico Ministero, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bologna ha emesso la misura cautelare nei confronti dei quattro fratelli: Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 31enne e un 55enne, divieto di dimora nella Provincia di Bologna e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, mantenendo una distanza di almeno 500 metri, nei confronti degli altri due fratelli più giovani, un 19enne e un 24enne.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Calderara di Reno (BO): faida tra "famiglie", la Procura emana misure cautelari nei confronti di 4 fratelli

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×