Calatafimi, rapinatore molto attivo in città arrestato, sconterà 5 anni

Calatafimi, è stato condannato ad oltre cinque anni di reclusione, il cittadino comunitario arrestato a Calatafimi nella mattinata di ieri, dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani e del Commissariato di P.S. di Alcamo.

L’uomo, un trentaquattrenne di origini romene, si era reso responsabile di diversi reati, tra cui rapina e lesioni personali, commessi negli anni scorsi proprio in zona, per alcuni dei quali era già sottoposto alla detenzione domiciliare.
All’alba di ieri gli agenti della Polizia di Stato, in esecuzione alla sentenza definitiva di condanna lo hanno così prelevato e condotto in carcere.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...